Gli studenti dell’istituto Mazzini di Cinisello protagonisti nel video del cantante rapper Gionny Scandal

Il rapper tra gli studenti del Mazzini

    CINISELLO BALSAMO – L’istituto professionale Mazzini per un pomeriggio si è trasformato in un vero e proprio set cinematografo con tanto di comparse. Ieri, domenica 16 dicembre, l’edificio scolastico di via De Sanctis ha ospitato il famoso rapper GionnyScandal per le riprese del suo nuovo disco che uscirà nei prossimi giorni sul canale youtube.

Ad animare le scene del video anche una dozzina di studenti del Mazzini con i loro docenti che si sono aggiunti alle comparse per simulare una lezione scolastica.
All’esterno è stato parcheggiato anche uno scuolabus colorato.

La scuola come luogo di opportunità e di esperienze diverse ha aperto le porte anche nei giorni di festa e ha offerto la possibilità ai ragazzi di diventare protagonisti – ha dichiarato l’assessore all’Educazione Gabriella Fumagalli – . I giovani hanno avvicinato una star con la quale hanno parlato e si sono confrontati. Un’esperienza che è andata oltre la didattica. Ringrazio il direttore, il preside per la collaborazione e disponibilità, oltre ai docenti e ai ragazzi che si sono messi in gioco”.

Il rapper, il cui nome è Gionata Ruggeri, nasce a Pisticci, in provincia di Matera, nel 1991. La sua è una vita non certo facile e tra gli eventi che più lo segnano c’è la perdita dei genitori adottivi. Nel 2009 arrivano le prime composizioni e il ragazzo inizia a suscitare interesse su Youtube con i video delle sue prime registrazioni. Inizia così a farsi un nome nella scena rap italiana. I suoi album hanno scalato la classifica dei dischi più venduti, arrivando primi nella top 10 della classifica generale di ITunes.

Ancora una volta Cinisello Balsamo e i suoi edifici vengono scelti come sfondo per la realizzazione di video, film o pubblicità. Tutti episodi che contribuiscono a far crescere in positivo la sua immagine e che ci restituiscono un’ idea di una città viva.

Annunci


Categorie:Attualità, Cultura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: