Il guinnes dei primati per il panettone più grande lo vince Milano e poi lo mangiano tutti i presenti

   MILANOTutti in galleria a mangiare fette di panettone dopo che è stato dichiarato vincitore del guinnes dei primati per essere il più grande al mondo finora costruito. Milano da record con il “Panettone più grande del mondo” – certificato per l’occasione dal Guinness World Records – del maitre chocolatier ed ex-allievo del Capac (la scuola di formazione di Confcommercio Milano)  Davide Comaschi, oggi direttore del Chocolate Academy Center Milano: 332,2 kg di peso, un diametro di 115 cm e un’altezza di un metro e mezzo.

Il primato è stato raggiunto dopo cento ore di lavorazione, con un team di sei professionisti della Chocolate Academy Center che hanno usato 49.500 gr farina, 37.800 gr burro, 25.200 gr zucchero, 25.000 gr cioccolato fondente, 22.500 gr uvetta, 22.500 gr arancio candito, 22.500 gr acqua, 18.000 gr tuorli, 15.000 gr panna, 7.000 gr del prezioso cioccolato Ruby, il cioccolato naturalmente rosa, 5.100 gr miele, 2.000 gr cioccolato bianco, 810 gr sale, 540 gr aroma naturale arancia, 360 gr aroma naturale limone, 225 gr vaniglia.

Preoccupazioni economiche e tensioni internazionali – dichiara Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio Milano – non rallentano una Milano in grande vitalità natalizia. Dal panettone che entra nel Guinness dei primati ai tanti eventi diffusi, la nostra città sta dimostrando di essere sempre più attrattiva anche dal punto di vista turistico. Insomma una Milano da Guinness che guarda con fiducia alla sfida per le Olimpiadi invernali 2026”.

Una volta svelato il panettone è stato tagliato e distribuito al pubblico dagli studenti del Capac. Panettone servito con il sale al dattero: una preparazione di James 1599 (azienda promossa da Altoga,  Confcommercio Milano) che prevede l’aromatizzazione di un sale fino mediterraneo, arricchito con dattero, pepe di timut e fava di tonka. Miscela creata appositamente per essere abbinata al gusto del panettone tradizionale.

Annunci


Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: