La Tazzina di Caffè

   ®   “Ceravamo tanto amati per un anno e forse più, c’eravamo poi lasciati…non ricordo come fu…”. Questo vecchio ritornello ci frulla in testa da qualche giorno, esattamente da quando Moreno Nossa, ex consigliere comunale di Sesto ha postato, con fare polemico su fb, la carta dei valori di Sesto nel Cuore sottolineando: “Per chi si e’ dimenticato a scapito di una misera e precaria poltroncina il perchè e grazie a chi può sedersi. Per chi la parola riconoscenza nel tempo perde la prima sillaba e rimane conoscenza. Per chi sottoscrive degli impegni, ma dimentica di averlo fatto. Per chi confonde la parola tradimento con dimentico“.
E’ bastato questo per scatenare l’inferno; sono volati stracci con minacce di querele da parte di ex componenti la lista civica: protagonisti assoluti Paolo Rosellini, l’ideatore del Controllo di vicinato, ancora legato all’ex Capitano e l’ex caponiano Gianmaria Vincelli, consigliere comunale uscito da Sesto nel Cuore e migrato momentaneamente nel gruppo misto a sostegno del Sindaco.
E’ sceso in campo lo stesso Gianpaolo Caponi che ha bacchettato Vincelli politicamente e umanamente. Ormai quel che resta dei civici col cuore in mano è una spregevole corrida senza tori e solo con patetici toreri.
Per la serie: “Come pioveva …come pioveva“.
Annunci


Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: