Cinisello, la gestione dei nidi spacca il consiglio comunale e la Giunta abbandona l’aula

   CINISELLO BALSAMOCinisello come Sesto nei mesi scorsi, con la differenza che in questo caso la Giunta ha deciso di rinviare la seduta per mancanza del numero legale, dopo che la riunione era iniziata regolarmente, ma in verità si è voluto evitare lo scontro con i sindacati delle Rsu e gli esponenti della minoranza, ex amministratori, che contestano la volontà della Giunta Ghilardi di esternalizzare i servizi per l’infanzia.

Dopo una protesta esterna al palazzo comunale dove erano presenti genitori, educatrici e sindacati i cittadini sono entrati nel consiglio comunale durante la seduta ed hanno esposto cartelli e striscioni. C’è stato anche un incontro tra una delegazione e i capigruppo, ma alla fine la tensione si era alzata e la giunta Ghilardi ha deciso di abbandonare i lavori e rinviare alla prossima seduta con la giustifica “assenza di numero legale”.



Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: