Sesto, il parroco di Santo Stefano manda fiori dalla chiesa un cieco col cane

Piazza Petazzi

    SESTO SAN GIOVANNILa versione dei due protagonisti è contrastante, ma il fatto è realmente accaduto: un ragazzo cieco va a messa con il cane a prendere l’Eucarestia ma dopo la cerimonia il prete lo avvicina e gli dice di non tornare più in chiesa col cane. Il protagonista dei questa vicenda assurda lo  ha scritto su facebook, denunciando l’accaduto.

Francesco G., sostiene che mentre era in chiesa il suo cane per la presenza di troppe persone ha disturbato un po’ e per questo ha cercato di fare prima possibile per portare fuori l’animale. Ma il parroco lo ha avvicinato e gli ha detto che con il cane non deve più entrare in chiesa perchè disturba e spaventa i fedeli.

Il parroco sostiene che di fronte all’animale agitato che ha creato spavento e allarmismo tra i bambini e gli anziani ha invitato il giovane a non stare in mezzo alla gente se questo è motivo di agitazione della bestia, invitandolo a stare in fondo alla navata che ci avrebbero pensato i parroci ad andare da lui per la comunione.

Francesco G. continua a sostenere che è stato cacciato dal prete poco tollerante sia verso l’animale che verso lui che è cieco.



Categorie:Attualità

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: