Sesto, ora Cascina dé Gatti ha il medico di base dopo alcuni mesi di disservizio

    SESTO SAN GIOVANNIIl medico di famiglia era andato in pensione e nessuno aveva accettato di sostituirlo, lasciando un quartiere grande e periferico come Cascina dé Gatti senza servizio quasi un anno. Un vero calvario per molti pensionati che hanno dovuto peregrinare verso altri studi lontano e spesso non serviti dai mezzi  pubblici.

Ora questo servizio è stato ripristinato con l’arrivo di un nuovo dottore di famiglia: “Alla vigilia di natale il dirigente di ATS Milano ci ha informato che era stato assegnato il posto vacante lasciato dal dott. Tomatis, ed è quindi stato coperto l’ambito di Cascina Gatti che era previsto nel bando”, fa sapere il responsabile dell’Associazione Sottocorno Massimiliano Corraini. Ed infatti si aspetta di conoscere il nuovo medico e la sua sistemazione per ridare il servizio alla popolazione.

Anche il sindaco Di Stefano sottolinea l’importanza del servizio: “Dopo un periodo di trattative e richieste finalmente è stato assegnato il posto coperto per il medico di base che coprirà l’ambito di Cascina Gatti. In questi mesi più volte, insieme ai rappresentanti dell’Associazione Sottocorno e del Comitato Cascina Gatti, mi sono recato in Regione per sollevare e risolvere la questione con i tecnici regionali e Ats. Ringrazio il Governatore Fontana per l’impegno preso e rispettato e le associazioni per aver lottato per questo risultato. Una buona notizia per un quartiere che sta vivendo positivi cambiamenti, come l’interramento dell’elettrodotto atteso da tantissimi anni!”.



Categorie:Attualità

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: