Sesto, smontati i tralicci dell’elettrodotto di via Sottocorno al confine con Milano

Silvia Sardone vicino ad uno dei tralicci smontati.

   SESTO SAN GIOVANNI Durante il periodo delle feste gli operai hanno lavorato per demolire i tralicci delle linee elettriche dell’elettrodotto che passavano sulla testa dei residenti e che sono state al centro di una lunga contestazione per le conseguenze sulla salute dei cittadini, in particolare i bambini. I lavori di smantellamento e interramento sono stati avviati e sono a buon punto, eliminando uno dei problemi per i quali da tempo si batte l’Associazione Sottocorno.

I lavori sono stati promessi già dal 2016 e solo ora sono stati portati a termine da Terna utilizzando i soldi del governo sulla rigenerazione delle periferie, con un contributo sufficiente a riqualificare la periferia tra Milano e e Sesto, zona viale Rimembranze-Adriano. In precedenza Terna aveva provveduto allo scavo e alla posa dei nuovi cavi interrati tra via Adriano e il parco rurale di Cascina Gatti, ricompreso all’interno del Parco Media Valle del Lambro di Sesto San Giovanni, che sono quindi entrati pienamente in funzione, in sostituzione alle tratte aeree.

L’abbattimento dei sostegni aerei era un intervento molto atteso dai cittadini che migliorerà indubbiamente la qualità paesaggistica del quartiere – hanno detto gli assessori di Milano all’Urbanistica Pierfrancesco Maran e alla Mobilità e Ambiente Marco Granelli –. Stiamo andando avanti con i passaggi necessari al completamento di tutte le opere incomplete, la conferma dei finanziamenti da parte del Governo ci consente di procedere con maggior rapidità”.

Anche il sindaco di Sesto Roberto Di Stefano e la sua compagna Silvia Sardone hanno espresso parole positive per questa opera portata a termine, anche se buona parte del risultato si deve al contributo di tante forze politiche, come in tutte le opere completate negli ultimi mesi. “Sono orgogliosa di questo grande risultato: eccomi davanti all’elettrodotto che finalmente stanno smontando al confine tra Milano e Sesto San Giovanni. In questi anni ho portato avanti questa battaglia con raccolte firme, segnalazioni su giornali e tv. Il territorio chiedeva da anni questo intervento e finalmente sta per diventare realtà!” ha postato Silvia Sardone su Facebook.



Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: