Sesto, l’amministrazione comunale organizza seminario sulla storia della città e lo sviluppo futuro

   SESTO SAN GIOVANNI – “Riconoscere Sesto” è un seminario di tre incontri che ha come tema la città e la sua storia, la città e la metropoli e la città e il progetto. Nasce dall’esigenza di fare il punto su alcune questioni urbane della città rispetto ai nuovi assetti metropolitani: Sesto San Giovanni è infatti una città in transizione tra la città industriale e la nuova metropoli.

La riflessione parte dalla conoscenza degli strumenti cognitivi e di partecipazione dei cittadini su vari temi quali la cultura della città, la sua struttura e l’analisi urbana dei singoli luoghi deputati a rafforzare il cambiamento del progetto urbano. Il seminario è organizzato in collaborazione con il Politecnico di Milano e curato dall’arch. Bono.

Intervengono come relatori il professor Canella (Architettura, Politecnico di Milano), il dottor Sacchi (Direttore PIM – Piano Intercomunale di Milano), il prof. Bigatti (Fondazione Isec), il prof. Longhi (facoltà architettura di Venezia). Per l’amministrazione saranno presenti l’assessore all’urbanistica Antonio Lamiranda, il dirigente dell’area tecnica arch. Paolo Riganti e, per il servizio Urbanistica e Sue l’arch. Gabriele Calmanti. Gli incontri si tengono nella sala Talamucci di via Dante 6 il 18 gennaio, l’8 febbraio e il 1° marzo 2019 dalle dalle 17.30 alle 20.30.



Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: