Sesto, l’assessore al Bilancio Pini denuncia gli attacchi personali e alla sua famiglia ma vede un futuro roseo

L’assessore Pini.

  SESTO SAN GIOVANNIIl voto favorevole al Piano di riequilibrio del Bilancio di Sesto San Giovanni, della sola maggioranza, segna una svolta, come scritto dall’assessore Nicoletta Pini verso “un futuro migliore”. L’assessore con delega al Bilancio ha affidato la sua soddisfazione al social facebook, come usa fare solitamente per l’attività polito-amministrativa svolta in Comune, seguendo la linea generale del sindaco: prima sui social e poi tramite i comunicati stampa (qualche volta e non sempre).

E dopo aver assistito per mesi a critiche insensate, e prese di posizione ridicole da parte di una sinistra sestese in evidente decadimento, siamo arrivati all’approvazione del Piano di riequilibrio finanziario pluriennale – scrive l’assessore Nicoletta Pini -. Abbiamo assistito a feroci attacchi alla mia persona, vergognosi attacchi alla mia famiglia, al Sindaco e ai danni di quegli Assessori che più di altri si sono trovati nella condizione di vedersi sottratti denaro dai propri capitoli, perché utili al ripiano dell’enorme buco che attanagliava il nostro Ente. E ancora stamattina, sorprendentemente, questi feroci attacchi non si placano”.

E aggiunge: “Le clamorose irregolarità contabili rilevate e le incapacità multiple dimostrate nella predisposizione dei passati bilanci comunali, impedirebbero a persone per bene di mettersi in cattedra e fare la morale, eppure…Malgrado loro, ieri sera siamo arrivati a compiere l’ultimo passo formale con l’approvazione del piano che oggi vede l’ente esposto per 26 milioni, e che ci vedrà tutti comunque impegnati nei prossimi anni per ristrutturarlo. Da oggi si cambia registro, è finita l’era degli sprechi, della contabilità “creativa”, ed anche degli abusi dell’uso dei denari che hanno l’implicito e legittimo impegno morale di essere amministrati con un unico fine: il bene comune. Il futuro di Sesto si costruisce un giorno alla volta. E la giornata di oggi segna un inizio importante per la nostra città”.



Categorie:Attualità, Politica

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: