Cinisello, perde l’appuntamento con l’assistente sociale e aggredisce l’usciere a calci e pugni

Pronto soccorso.

   CINISELLO BALSAMOIncredibile episodio di violenza negli uffici comunali staccati di vicolo San Gallo a Cinisello Balsamo: ieri pomeriggio un cittadino 41enne aveva fissato un appuntamento con l’assistente sociale per discutere del suo problema sul rischio di perdere la casa. L’uomo era in ritardo e al suo arrivo l’assistente era già andata via.

La sua reazione è stata di rabbia e l’usciere in servizio, 52 anni, ha cercato di calmarlo e nel frattempo ha contattato l’assistente sociale al telefono per concordare un secondo appuntamento. Mentre l’impiegato stava al telefono con l’assistente il cittadino, in base alle prime testimonianze, l’ha aggredito con pugni e calci facendolo sanguinare copiosamente.

Sono intervenuti altri dipendenti e sono arrivati i carabinieri. L’autore dell’aggressione è stato denunciato per lesioni e il ferito è stato portato all’ospedale di Monza per essere curato. L’episodio ha suscitato molta preoccupazione tra i comunali e il sindaco Giacomo Ghilardi ha visitato il ferito ed ha promesso di potenziare la sorveglianza.



Categorie:Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: