Il dramma dello sfratto causa la morte di un pensionato 70enne

   SESTO SAN GIOVANNI Lo sfratto è alla base di un estremo gesto da parte di un pensionato 70enne, il quale di fronte alle forze dell’ordine e e gli incaricati di eseguire l’ordinanza è andato nel garage e si è impiccato. Tutto questo accadeva ieri mattina nello stesso momento in cui a Sesto, in via Boccaccio, due coniugi 70enni venivano messi fuori casa per morosità. I due non sono in grado, con la loro misera pensione, di pagare l’affitto di casa e hanno ricevuto lo sfratto. Dopo essere stati messi fuori di casa, senza ottenere niente dal Comune, i due sono stati ospitati nella sede dell’Unione inquilini.

Per lo stesso motivo nella vicina Brianza, a Giussano, un altro 70enne veniva sfrattato e l’uomo non ha retto alla disperazione e mentre gli incaricati gli toglievano la casa lui ha preso un laccio ed è andato in garage impiccandosi alla serranda. Il fabbro che era intervenuto per lo sfratto è andato a cercarlo trovandolo penzoloni. Lo ha liberato e rianimato in attesa del 118. L’uomo è stato portato a Niguarda ma è morto durante la notte. Di sfratto si muore nella civile società dei nostri comuni. E la politica sta a guardare!



Categorie:Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: