Sesto, “Oltre la terra”, alla scoperta dell’allunaggio a 50 anni dall’impresa con la mostra al Mil di via Granelli

   SESTO SAN GIOVANNIUn evento unico ed importante: a 50 anni di distanza il Comune di Sesto San Giovanni ed Eclipse Events celebrano l’impresa storica dello sbarco sulla Luna con la mostra “Oltre la Terra“, un percorso espositivo alla scoperta dell’Apollo 11 e dei suoi astronauti, aperto al pubblico dal 4 al 28 luglio, nella sede del Mil invia Granelli a Sesto San Giovanni. Un grande spazio dove si può ammirare il materiale che ci riporta a quell’impresa, fatto di foto, documenti, modelli e testimonianze.

Il 20 luglio del 1969 l’Uomo compiva quello che è stato definito “un piccolo passo per un uomo, un grande balzo per l’umanità”,conquistando la Luna con gli astronauti americani Neil Armstrong Buzz Aldrin. A 50 anni da questo evento storico è arrivato il momento di tornare sulla Luna! Allo Spazio Mil c’è “Oltre la Terra”: un percorso espositivo di 1500 mq per scoprire i segreti dell’Apollo 11, della Luna e dello Spazio in un’esperienza galattica reale e virtuale!

  Il viaggio inizia con un corridoio spazio-temporale che ripercorre le tappe salienti della storia dell’astronautica mondiale, con le biografie dei pionieri dell’esplorazione dello Spazio. Continua poi con un’esperienza immersiva che ti fa rivivere le emozioni, le sensazioni e la magia di viaggiare nello Spazio, atterarre sulla Luna, visitare Marte e ammirare pianeti, stelle e costellazioni. Tutto questo con la realtà aumentata, 2 cupole geodetiche (di 11 e 8 metri di diametro), 1 planetario, e 8 visori 3D per un realismo virtuale inebriante!

E ancora modelli in scala di razzi, collezioni e preziosi cimeli dell’epoca, come ad esempio:
– la riproduzione in scala 1:24 (lungo di più di 5 metri) di un vettore Saturn V, uno dei potenti razzi che portarono le navicelle Apollo in orbita
– il cibo degli astronauti e la tuta spaziale usata nelle missioni Gemini, precursore del programma Apollo che portò l’uomo sulla Luna.
– la collezione completa delle prime pagine dei giornali nazionali dell’epoca con la notizia dello sbarco dell’uomo sulla Luna
– l’esposizione dei francobolli a commemorazione dell’evento provenienti da tutto il mondo. Tra questi, c’è anche il raro primo francobollo stampato in USA nel 1969, che per un errore di stampa entrò in circolazione senza la bandiera americana sulla spalla dell’astronauta. Chiude il percorso il “Joe Scalise International Airport”, un plastico di 32 mq di un aeroporto internazionale riprodotto nei minimi dettagli.

Conferenze spaziali!
Se vuoi saperne di più su Luna, stelle e missioni spaziali, potrai partecipare a conferenze con:
– giovedì 4 luglio ale 19 – Visita guidata alla mostra con Paolo D’Angelo, giornalista e curatore della mostra
– venerdì 12 luglio alle 19 – Voglio la Luna testimone d’eccezione Umberto Guidoni, primo astronauta Europeo sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS)
– mercoledì 17 luglio alle 19 – Sì, siamo stati sulla luna con Paolo Attivissimo, divulgatore scientifico, blogger, scrittore e conduttore radiofonico
– sabato 27 luglio alle 19 Adrian Fartade, divulgatore scientifico, blogger e scrittore.

Biglietti: Costo: 5 euro intero – 4 euro ridotto. Biglietto anche online su questo sito.



Categorie:Attualità, Cultura

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: