RISCHIO CRISI 2 / Tutti i partiti di opposizione chiedono una risposta ufficiale in consiglio comunale sul caso D’Amico

   SESTO SAN GIOVANNII partiti di opposizione chiedono al sindaco Di Stefano che l’assessore D’Amico vada in aula consiliare a spiegare il caso Russia-Lega.

Lo scandalo nazionale scoppiato in casa Lega non può certo lasciare indifferenti, tanto più i cittadini sestesi: all’interno della Giunta che amministra la nostra città siede uno degli uomini chiave della vicenda russa, Claudio D’Amico. Assessore in quota leghista, comproprietario di alcune società di import-export insieme a Gianluca Savoini, l’uomo al centro dell’inchiesta, tra cui figura l’ ”associazione culturale Lombardia – Russia”.

L’imbarazzo e le problematiche che scaturiscono dall’avere una figura di questo tipo all’interno della propria giunta sono enormi: per questo tutta l’opposizione chiede al Sindaco di invitare il suo assessore a riferire in consiglio comunale, sede opportuna per un confronto democratico.

Roberta Perego Capogruppo del Partito Democratico 
Mari Pagani Consigliere Comunale Partito Democratico 
Monica Chittò Consigliere Comunale Partito Democratico 
Loredana Pastorino Consigliere Comunale Partito Democratico
Umberto Leo Consigliere Comunale Partito Democratico

Stefania Di Pietro Capogruppo Sesto al Primo Posto

Paolo Vino Capogruppo Giovani Sestesi

Vincenzo Di Cristo Capogruppo Movimento 5 Stelle
Serena Franciosi Consigliere Comunale Movimento 5 Stelle



Categorie:Politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: