Sesto, la guardia di Finanza sequestra giocattoli pericolosi per oltre due milioni e mezzo

Foto simbolica

   SESTO SAN GIOVANNIUno dei due depositi all’ingrosso per smistare la merce nei vari punti vendita della Lombardia era a Sesto San Giovanni, l’altro a Monza. Due capannoni dove la Guardia di Finanza, partendo da una indagine a Torino, è arrivata fino in Lombardia e poi a Sesto, sequestrando giocattoli di vario genere per una somma che si aggira sui due milioni e 600mila euro. Sul mercato della vendita avrebbero fruttato 4 milioni.

I due cinesi imprenditori dell’importazione, intestatari dei depositi, sono stati denunciati per frode in commercio e rischiano fino a due anni di pena e multe per 100mila euro. I giocattoli non hanno nessuna registrazione sulla provenienza e sono costruiti con materiali tossici che potrebbero rivelarsi pericolosi per la salute, soprattutto dei bambini, tipo alcuni braccialetti da portare ai polsi e che hanno una alta tossicità.

I giocattoli erano pronti per essere venduti nei negozi di giocattoli: 2,6 milioni di prodotti potenzialmente pericolosi. Il materiale è stato ritrovato in due grossi depositi gestiti da due imprenditori di origine cinese. False le certificazioni di conformità qualitative e di composizione dei giocattoli. Tra gli articoli sequestrati, migliaia di braccialetti e brillantini potenzialmente tossici perché privi di indicazioni sulla composizione.

Annunci


Categorie:Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: