Paderno, espulso dall’Italia è stato trovato a dormire con la famiglia in un’auto

   PADERNO DUGNANOUn marocchino 36enne, sposato con una coetanea 29enne e padre di due bambini di quattro e tre anni, formalmente residente a Milano, con un provvedimento di espulsione firmato nel 2018, è stato sorpreso dalla polizia municipale di Paderno Dugnano in una zona isolata del parco Lago Nord, sistemato con la sua auto come casa.

L’uomo ha tolto i sedili della vettura e sistemato il necessario per pulirsi e cambiarsi dentro il bagagliaio dell’auto, per il resto dei bisogni fisiologici usano il terreno a fianco. Certamente una condizione igienica precaria soprattutto per i piccoli e la famigliola è stata prima portata la comando e poi la donna e i figli affidati ad una comunità protetta e l’uomo denunciato per nn avere rispettato l’ordinanza di espulsione.

Annunci


Categorie:Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: