La Tazzina di Caffè

  ®  Lo sciacallaggio è l’altra faccia della medaglia dei moralisti duri e puri. Sempre pronti a puntare il dito contro gli altri, a giudicare e condannare. Prontissimi a fare di peggio, naturalmente in base a sani principi. Accecati da ignoranza odiosa, si ergono a Catoni Censori.
Sono delle nullità che istigano all’odio e alla depravazione dei sensi. Normalmente sono dei falliti incapaci, spesso chiamati ad occupare posti di responsabilità senza alcun merito e solo per affiliazione amicale.
Nel giorno della condanna in appello da parte della Corte dei Conti a Penati per il caso Serravalle, si sono risvegliati dal torpore della loro assoluta nullità. Sono riusciti ad essere cinici anche sulla grave malattia che ha colpito l’ex Presidente della Provincia di Milano. 
Questo modo di voler condurre la critica politica, da qualsiasi parte provenga, non ci appartiene. Si presentano e pontificano come degli adamantini. Ma non è così. I loro armadi di solito, sono occupati da tantissimi  scheletri. 
Per la serie:  “Aveva la coscienza pulita: mai usata“.(Stanislaw Jerzy Lec)


Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: