Sesto, rintracciato dai vigili e denunciato il padrone del cane che aveva aggredito l’autista di un pullman Atm

 SESTO SAN GIOVANNIL’uomo era entrato con tutta la prepotenza di chi ha un cane da mostrare sul pullman della linea 700 con l’animale libero e senza museruola. L’autista del bus aveva fermato il mezzo chiedendo al padrone del cane di mettergli il guinzaglio, come prevede la legge altrimenti per questione di sicurezza verso gli altri passeggeri non avrebbe potuto proseguire la corsa.

Per tutta risposta l’uomo ha iniziato a insultare l’autista prima con parole e poi è passato ad una vera e propria aggressione, lasciandolo ferito sul sedile di guida per allontanarsi con il cane al seguito. L’intervento dei vigili urbani era servito a fare soccorrere l’uomo medicato all’ospedale cittadino di viale Matteotti e avviare le richieste del responsabile dopo avere sentito molti testimoni.

A distanza di tre settimane è stato identificato il responsabile: un sestese 46enne, culturista con carattere rissoso e precedenti per aggressione. E’ stato denunciato a piede libero per lesioni personali, danneggiamento e interruzione pubblico servizio. Il cane, un esemplare di Amstaff (nella foto), in tutto questo non ha nessuna responsabilità ed è stato sempre tranquillo durante la lite tra il suo padrone e l’autista.



Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: