Cologno, il sindaco Rocchi visita le scuole e scrive una lettera aperta di augurio

  COLOGNO MONZESEIl sindaco Angelo Rocchi ha voluto organizzare un giro ispettivo in diverse scuole cittadine per salutare gli insegnanti e fare gli auguri ai ragazzi che frequentano. La prima tappa è stata la scuola secondaria “Marconi” e altre saranno portate a termine nelle altre scuole. Inoltre il sindaco ha voluto dedicare una lettera alla scuola:

Cara Scuola,

quest’Estate, leggendo sotto l’ombrellone, sfogliando le pagine quasi distrattamente, per il solo piacere della lettura, mi sono imbattuto in un passo interessante , emozionante, in una citazione acuta, che ho voluto annotarmi: “Nella nostra infanzia c’è sempre un momento in cui una porta si apre e lascia entrare l’avvenire”, suggeriva Graham Greene. Mi sono tornati in mente molti ricordi, e gli amici che si conoscono tra i banchi e poi magari restano amici per tutta la vita, perché sono il frutto della prima vera esperienza di socialità.

Uno spunto di riflessione notevole, che non ho potuto fare a meno di collegare alla istruzione ed, in definitiva, a te Scuola. Vedo, immagino, alunni e studenti, in particolare “quelli del primo anno”, attraversare quella porta immaginaria e l’avvenire entrare nelle loro vite sotto forma di stimoli, conoscenze e consapevolezze perché, citando Calamandrei, solo la Scuola può compiere il miracolo di trasformare sudditi in cittadini.

Sai, cara Scuola, cosa vuol dire ? Significa che hai la responsabilità di assicurare, in definitiva, la Libertà degli individui. E’ per questo che, al netto delle difficoltà che tutti conosciamo, godi con tutte le tue componenti ed i tuoi operatori, di un rispetto così diffuso. E’ per questo che abbiamo lavorato tanto, negli ultimi anni, per restituirti strutture degne della tua missione educativa, perché dotandoti di strumenti adeguati vogliamo dare forza al nostro Avvenire ed alla nostra Libertà. E allora Buona Scuola, cara insostituibile Scuola, a te, agli insegnanti, al personale, agli studenti ed alle famiglie. (Angelo Rocchi)



Categorie:Attualità, Scuola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: