Sesto, sfruttava la figlia per massaggi e prostituzione: arrestata thailandese

  SESTO SAN GIOVANNIIl centro massaggi nella realtà era un luogo d’incontro per fare sesso. Le coppie si frequentavano all’interno del centro di via Oslavia, a Sesto San Giovanni, oppure andando in un alberghetto vicino. Il tutto alla modica cifra di 100 euro di media. Tra le donne disponibili agli incontri c’era anche la figlia della titolare, una thailandese 54enne che non ha esitato a mettere a disposizione dei clienti la ragazza maggiorenne. La donna era aiutata nella gestione da un italiano 58enne. Entrambi sono stati arrestati e il centro posto sotto sequestro.

L’operazione è stata portata a termine dalla polizia di stato in collaborazione con la polizia municipale, che ha avuto la prima informazione di un possibile giro di prostituzione nel centro massaggi. Sono iniziati i pedinamenti e le osservazioni con l’aiuto di microspie e alla fine, quando c’era abbastanza materiale per intervenire, le forze dell’ordine hanno posto fine all’attività illegale.

Nel centro erano a disposizione, oltre alla figlia della titolare, altre tre ragazze thailandesi e due transgender per soddisfare tutti i gusti dei clienti che erano diventati numerosi. I due responsabili, su mandato della Procura di Monza ora devono rispondere dell’accusa di sfruttamento della prostituzione mentre la figlia è stata portata in commissariato ufficio stranieri per l’espulsione.



Categorie:Cronaca

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: