La Tazzina di Caffè

® Il calendario 2020 della Polizia Urbana è al centro di una polemica. Vito Romaniello, animatore di Sesto Allucinazioni, in forte polemica con la giunta di centrodestra, ha riprodotto sul profilo fb la foto che ritrae di spalle due vigili con al centro un signore in manette. Secondo l’ex consigliere comunale si tratterebbe, tra l’altro, di una palese violazione del codice penale.

Al di là  di questo resta la mancanza di buon gusto e una spropositata affermazione di forza. D’altronde la foto in questione rappresenta compiutamente la politica di questa amministrazione e la sua idea di sicurezza.

Nulla di nuovo, è la riproposizione in piccolo, di una certa idea a livello nazionale di società fondata sull’apparente repressione del crimine ma che agisce sostanzialmente nell’abbattimento del diritto. È  l’idea di una società punitiva fino a quando non viene colpito qualcuno di loro. Allora si chiede l’immunità o la rivolta popolare per salvarsi.

Per la serie: “Una società  capace solo di reprimere, è una società che ha fallito“. 



Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: