I docenti dell’istituto professionale Mazzini entrano nelle scuole secondarie per insegnare l’arte dei mestieri

I protagonisti dell’accordo per i corsi di artigianato nelle scuole secondarie.

  CINISELLO BALSAMOUn laboratorio nel quale gli allievi della scuola secondaria possono imparare a utilizzare le loro mani per costruire oggetti pratici e in questo modo conoscere più da vicino il mondo dell’artigianato. E’ questo “L’Arte dei FuturiArtigiani”, il progetto promosso dall’Associazione Scuole Professionali Mazzini e da APA Confartigianato, in collaborazione con gli artigiani di Cinifabrique e il Comune di Cinisello Balsamo.
Il nostro obiettivo è entrare nelle scuole secondarie per scoprire nuovi talenti artigiani, ma soprattutto per mostrare a tutti i ragazzi quanto possa essere affascinante l’utilizzo dell’ingegno e delle mani per creare nuovi oggetti – ha spiegato Marcello Mariani, Presidente di Associazione Scuole Professionali Mazzini – Il Nord Milano è al centro di una regione ad altissima vocazione produttiva, nella quale però risulta sempre più difficile trovare giovani qualificati e preparati per le esigenze delle imprese. Il nostro compito è quello di creare una connessione tra i giovani e le imprese per poter offrire le migliori opportunità di successo”.
Già da questa settimana i docenti dell’Istituto Professionale Mazzini, e alcuni tutor scelti tra gli allievi dei diversi corsi professionali, entreranno nelle classi seconde delle scuole secondarie: guideranno gli allievi in sessioni di laboratorio nelle quali potranno scegliere di realizzare lavori con il legno, metalli, ceramica, food e make up artist.
Troppo spesso i percorsi di formazione forniscono ai giovani una preparazione generica e teorica che non risulta utile nel mondo del lavoro – ha spiegato Maurizio Rossoni, presidente di Apa Confartigianato Cinisello Balsamo – L’opportunità di entrare delle scuole ci consente di mostrare ai giovani e alle loro famiglie quanto la formazione professionale possa essere importante per generare competenze specifiche utili alle imprese artigiane. Ma soprattutto quanto possa essere magico creare prodotti con le proprie mani e il proprio cuore”.
Alla presentazione del progetto sono intervenuti il Sindaco di Cinisello Balsamo Giacomo Ghilardi e l’Assessore alla Formazione Gabriella Fumagalli che hanno pensato e sostenuto l’iniziativa coinvolgendo i dirigenti di tutti gli istituti scolastici di Cinisello Balsamo. L’Associazione Scuole Professionali Mazzini concluderà il percorso con in occasione dell’Aziendaday, una giornata di incontro tra studenti, famiglie e imprese che si terrà il 23 maggio 2020 presso la sede dell’Istituto Mazzini.



Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: