La Tazzina di Caffè

 ® A Sesto, ultimamente, la politica sembra essere sempre più lo spettacolo viaggiante di un circo senza animali, con giocolieri e acrobati azzoppati. Il livello è basso e i risultati si vedono.

Non esistono più luoghi di elaborazione, ma il tutto è delegato ai post su fb di questo o quell’amministratore, del consigliere prezzemolino sia esso di maggioranza che di opposizione. D’altronde i partiti sono strutturalmente inesistenti e quelli che ci sono sono diretti da personale che in altri periodi, avrebbe potuto solo tenere pulite i locali delle sezioni o dei circoli.

Nel frattempo, nell’indifferenza generale, si consumano tagli incomprensibili di piante e alberi; si perpetua nell’atteggiamento di chi pensa che amministrare sia solo comandare. E’ la cultura dell’uomo forte che viene avanti, anche se a livello locale l’uomo forte appare solo per la debolezza e l’inconsistenza degli avversari.

Tagliamo gli alberi e alziamo sul pennone la bandiera tricolore, nella speranza di sentirci patriotticamente ricompensati.

Per la serie: “Se fossi una bandiera sventolerei contro vento. (Z. P.)



Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: