Nuovo stop per la Pro Sesto battuta sul campo della Castellanzese 2-1

CASTELLANZESE – PRO SESTO 2-1 (2-0)

Castellanzese: 1 Alio; 2 Marchio, 5 Alushaj, 6 Perego (65’ 19 Corti), 3 Ghilardi;  11 Gibellini, 4 Mazzola, 8 Esposito, 7 Chessa (87’ 14 Rudi R.), 9 Colombo (65’ 18 Mauri), 10 Fusi (65’ 15 Bigioni) (12 Colnaghi, 13 Rudi D., 14 Rudi R., 16 Florindo, 17 Sestiti) All. Mazzoleni.

Pro Sesto: 1 Tamma; 2 Giubilato, 6 Bettoni, 5 Bosco, 3 Amato; 4 Gattoni (46’ 15 Tascini); 7 Capelli, 8 Gualdi (52’ 18 Segato), 11 Carullo (82’ 14 Carnevale), 10 Scapuzzi (58’ 19 Cominetti); 9 Monni (63’ 20 Monni) (12 Pisoni, 13 Di Maio, 16 Crosariol, 17 Romeo) All. Parravicini.

Arbitro: Grandolfo (Peloso – Tagliaferri)

Marcatori: 5’ Colombo (C), 29’ Chessa (C), 60’ Cominetti (PS).

Giovanni Cominetti.

  SESTO SAN GIOVANNINuovo stop per la squadra capolista che stenta a mantenere uno stato di forma e determinazione degne della prima della classe. Ci possono essere le giustificazioni tattiche, la forma smagliante dei padroni di casa, i tanti tentativi di segnare con poca fortuna ma resta la considerazione che la capolista Pro Sesto non ha più la vivacità nel gioco che aveva raggiunto a fine anno, prima della sosta del campionato.

La sconfitta di Castellanza permette ai sestesi di restare ancora in testa alla classifica con un punto di distacco sul Legnano, avversario che domenica sarà ospite al Breda. La Pro Sesto dovrà dimostrare di meritare il posto più in alto e mettere nuovamente spazio tra sé e il Legnano. Non sarà facile ma l’allenatore Parravicini ha tutta la settimana davanti per preparare la gara nel modo migliore e allontanare lo spettro di una squadra che naviga a vista. I biancocelesti devono confermare sul campo che sono squadra da meritare la promozione, in un girone non proprio irresistibile.

Per adesso si tratta della quinta sconfitta stagionale per la Pro Sesto, che a Castellanza viene fermata dai padroni di casa: l’undici di mister Mazzoleni, alla quarta vittoria in cinque gare, si conferma tra le compagini più in forma del campionato. Scapuzzi e compagni partono con meno brillantezza degli avversari, chiudendo il primo tempo sotto di due gol. Al 5′ segna Colombo lesto a ricevere palla e girare in porta per l’1-0. Al 29′ Chessa sfugge al controllo di Bosco e dopo una galoppata trafigge il portiere con un perfetto diagonale e 2-0.

Nella ripresa grande reazione della Pro, che tuttavia non riesce a concretizzare le tante occasione create. Al 60′ Cominetti accorcia le distanze con un bel tiro imparabile per il portiere avversario e poi la squadra di Parravicini, sempre più votata all’offensiva macina gioco e crea occasioni da rete senza riuscire a concretizzare uscendo sconfitta. Ora tutti si aspettano il riscatto contro il Legnano!



Categorie:Sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: