Paderno, nel Seveso sbuca un proiettile della seconda guerra

  PADERNO DUGNANOGli operai che stavano eseguendo la pulizia degli argini e delle sponde del fiume Seveso tra via Battisti e via Camposanto a Paderno Dugnano, hanno notato l’oggetto metallico sbucare e si sono subito allertati chiamando le forze dell’ordine.

Gli artificieri dei carabinieri del comando provinciale di Milano hanno fatto brillare un ordigno bellico rinvenuto nel letto del fiume Seveso, a Paderno Dugnano.

A trovarlo sono stati alcuni operai al lavoro per ripulire il letto del fiume, non lontano dai binari della ferrovia. L’area è stata chiusa dai carabinieri di Sesto San Giovanni, in attesa dell’arrivo degli specialisti e la circolazione ferroviaria della linea Trenord tra le stazioni di Palazzolo Milanese e Cormano-Cusano è ripresa con regolarità dopo essere rimasta bloccata per circa due ore.

Passato l’allarme è stato ripristinato il traffico ferroviario e anche nelle vie attigue è tornata la normalità del traffico veicolare.



Categorie:Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: