La Tazzina di Caffè

 ® Ci avviamo verso la fine di una settimana vissuta con tensione e preoccupazione. Abbiamo trascorso momenti surreali, tra ipocondria ed eccitazione. Abbiamo potuto anche misurare il grado di tenuta psicologica di ognuno di noi, ma anche riflettere sullo sciacallaggio economico (vedi prezzo delle mascherine e dei gel disinfettanti) ma anche su quello mediatico e politico.

Dei tre l’informazione e la politica sono quelle che hanno fatto più danni. C’è stato chi senza ritegno ha postato sui social sue foto a corredo di ordinanze e disposizioni di legge, ha seminato panico, ha sproloquiato sugli sbarchi, cadendo nel ridicolo e facendo finta di non accorgersi che il contagio virale è tutto nostro: autoctono.

Per non parlare dei bufalari seriali,  sempre iperattivi in queste circostanze. Fra i tanti soggetti che si sono coperti di ridicolo improvvisandosi virologi, i peggiori sono stati quelli che pur di farsi notare hanno sparato bestialità, dimostrando tutte le loro miserie umane.

Per la serie: “Sono talmente  egocentrici che se vanno a un matrimonio vorrebbero essere lo sposo e  a un funerale il morto”.



Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: