Sesto, Cologno e Paderno aderiscono all’iniziativa della regione “città sicura”

Foto archivio

COLOGNO MONZESELa Regione ha stanziato quasi mezzo milione di euro per organizzare pattuglie di controllo sul territorio, a rinforzo della sicurezza. Il programma deve essere stilato e organizzato entro il mese di maggio prossimo. Hanno aderito i comuni di Sesto, Cologno e Paderno Dugnano per quanto riguarda l’area del NordMilano.

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, ha approvato lo schema di accordo di collaborazione per la realizzazione di interventi integrati di sicurezza urbana denominati ‘Smart 2020′ (servizi di monitoraggio aree a rischio del territorio) da attuare in Lombardia durante l’emergenza covid 19 entro il 31 maggio 2020.

Sono stati stanziati 464.000 euro per la realizzazione di interventi di sicurezza urbana. L’attività sarà svolta dai Comandi di polizia locale aderenti, con un organico pari o superiore a 18 operatori, anche con ruolo di capofila, coinvolgendo anche i Comuni vicini più piccoli e meno strutturati. Alle operazioni possono partecipare le altre forze dell’ordine presenti sul territorio.



Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: