La Tazzina di Caffè

®  Con tanto di selfie postato sui profili fb, alcuni assessori di Sesto hanno informato la città di aver realizzato una panchina luminosa con caricabatteria dello smartphone. Una scelta, che naturalmente parte da alte considerazioni  programmatiche, ma la cui utilità in un momento come questo ci sfugge.

Avremmo preferito che in piena pandemia, la solerzia di questa amministrazione si fosse concretizzata in aiuto e sostegno agli alunni impegnati nella didattica a distanza.

Ma ci siamo sbagliati: le priorità in città sono altre. Una panchina luminosa è un qualcosa in più:  solleva lo spirito, aiuta i vecchietti a sedersi correttamente, a fare due chiacchiere e in estate ad attrarre le zanzare.

Per la serie: “Ci sono due modi di diffondere la luce: essere la candela oppure lo specchio che la riflette“. (E.N.J.W.)



Categorie:Varie

1 reply

  1. Ho visto in piazzaPetazzi anche la colonnina per caricare telefoni, é proprio vero che questa amministrazione senza telefono per fare selfie non può stare, ma questo non vuole dire che è una città diglizzata. Le priorità sono altre!! Le strade piene di buche sono pericolose, le ciste ciclabili sono poche come passaggi per disabili, non parliamo dell’assistenza per anziani e disabili, delle scuole e nidi e potrei andare avanti ancora, ma per queste ci sono soldi e non si possono fare perché c’è il buco, probabilmente le fioriere, la panchina e la colonnina per caricare i telefoni sono scesi dal cielo, regali di Babbo Natale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: