La Tazzina di Caffè

 ® Il dramma italiano sta nell’incapacità e nell’improvvisazione di chi ci governa e ci amministra. La prova di quanto sosteniamo viene dalla ripresa delle attività scolastiche post Covid. Ai ritardi del governo, si sommano l’ inerzia dei Comuni e delle Regioni e la confusione totale su responsabilità e competenze istituzionali.

Ci sono delle eccezioni a livello locale, dove alcune amministrazioni degne di questo nome, sono state capaci di organizzare la ripresa delle attività scolastiche, sanificando gli ambienti e reperendo nuove strutture, allargando così le disponibilità strutturali.

Hanno garantito sicurezza e normalità. Senza drammi, senza incensarsi; lavorando sodo e in silenzio. Altro che reperire spazi nei corridoi e nei refettori, umiliando la didattica, la socialità e minando la sicurezza, invece di salvaguardarla.

Ci sono stati comuni che hanno reperito spazi per lo svolgimento del referendum fuori dalle scuole, evitando pericolosi fonti di contagio. Lo hanno fatto in silenzio e senza selfie autocelebrativi. Questa è serietà e capacità di governo di una vera classe dirigente, altro che quattro scappati di casa che pensano di essere degli statisti.

Per la serie: “E comunque ricordo agli egocentrici, quelli che loro sono tutto e tu non sei niente che “Io” in Sanscrito vuol dire capra. Fate vobis”.



Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: