La Tazzina di Caffè

 ® Non sorprende l’attacco continuo e sistematico agli anziani, anzi ai vecchi, da parte di una certa politica, di una cultura economicista che subordina, la vita sociale, culturale e politica ai principi prettamente economici. 

Ecco perché non ci ha sorpreso la presa di posizione del presidente della Regione Liguria, piuttosto che i tentativi di ghettizzazione sociale che ogni tanto, qualche forza politica e qualche “esimio leader” di partito, avanza a destra e a manca.

Eppure anche facendo proprie queste “materialistiche posizioni” di forze politiche che da sempre a parole si dichiarano contro il materialismo, bollandolo come forma degenerativa del “bieco” comunismo, ci si accorge facilmente che sbagliano due volte .

Gli anziani sono una ricchezza non solo di saggezza collettiva che aiuta un Paese a crescere, ma sono un cardine dell’economia circolare, che si basa sul ruolo sociale che hanno in famiglia e nella società. Basterebbe questo, solo questo, a classificare questi signori e questa politica come l’aberrazione umana e sociale. 

Per la serie: “Un anziano che muore è una biblioteca che brucia”.(Proverbio africano)



Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: