La Tazzina di Caffè

 ® La politica trova sempre la motivazione giusta. Lo fa la maggioranza per confermare che se qualcosa non ha funzionato è colpa degli avversari; lo dice l’opposizione che rimette le cose al posto giusto, pur non avendo nessun potere di scelta. Soprattutto a Sesto San Giovanni, dove la giunta di centrodestra fa e disfa a seconda delle proprie esigenze politiche (propaganda).

L’ultimo esempio viene dall’appalto del parcheggio a pagamento sulle strisce blu. Il vecchio gestore è stato sostituito con un nuovo appalto ma il servizio non è funzionante perchè c’era in corso un ricorso da una delle ditte partecipanti. Ora il Tar ha respinto il ricorso e l’assessore Lamiranda si è affrettato a dire a “urbi et orbi” che l’Amministrazione comunale aveva ragione ed ha ottenuto giustizia, ricacciando al mittente le accuse di “pasticcioni”.

Le opposizioni hanno replicato che il giudizio del Tar non è stato sul merito (dove ci sarebbe molto da dire – sostengono -) ma sulla procedura: il ricorrente ha presentato ricorso fuori tempo e per questo non è stato nemmeno preso in considerazione. Tutti hanno ragione e nessuno ha torto.

Per la serie: “Specchio delle mie brame chi è il migliore del reame…”.



Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: