Sesto, l’Anpi invita a commemorare Gino Strada portando un fiore sotto l’acero della moglie a villa Zorn

SESTO SAN GIOVANNIL’Anpi sezione 340 Martiri invia il seguente comunicato: “Da sabato fino a lunedì mattina sarà possibile rendere l’ultimo saluto al nostro grande concittadino Gino Strada alla casa di Emergency; ci saremo a salutare chi della difesa dei diritti umani ha fatto, nella pratica, lo scopo della sua vita stringendo in un affettuoso abbraccio sua figlia Cecilia e i tanti valorosi volontari di Emergency.

Il prossimo 10 dicembre quando come tutti gli anni in occasione della giornata mondiale dei diritti umani ci ritroveremo all’acero di Teresa a fianco del memoriale dei partigiani e dei deportati sestesi ricorderemo anche lui e rinnoveremo il nostro impegno nel proseguire la sua battaglia pacifica.
Nei giorni del commiato invitiamo le cittadine e i cittadini sestesi a posare un fiore sotto l’acero di Teresa in via Garibaldi, a fianco di villa Zorn”.
Inoltre l’Anpi di Sesto polemizza con il sindaco sulla scelta di dedicare a Strada un luogo pubblico e sulla decisione di togliere a Sesto l’adesione al Comitato della Pace: “In questi giorni , dopo le dichiarazioni del Sindaco di voler intitolare un luogo della nostra città a Gino Strada molti ricordano che l’Amministrazione Comunale ha tolto l’adesione al Coordinamento Milanese Pace in Comune promosso dalle Acli milanesi. Per far sì che la nostra città non resti fuori da questa importante sede di approfondimento e iniziative già da alcuni mesi Anpi Sezione 340 Martiri di Sesto San Giovanni ha aderito al Coordinamento Milanese Pace in Comune”.



Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: