La Tazzina di Caffè

 ® Cancellare la storia: anche l’Sos si è mossa nel segno tracciato da questa amministrazione di centrodestra che ha abolito o tolto significato a simboli e associazioni che da anni operano sul territorio, mettendoli in difficoltà in modo diverso.

Nel caso della Sos, che ha festeggiato i 45 anni di vita, non si è visto il vero protagonista di questa Associazione, senza il quale non esisterebbe. Il commendatore Giuseppe Villa, fondatore di Sos e per lunghi anni sponsor, oggi dimenticato mentre la sua persona dovrebbe essere sempre in prima fila ad ogni ricorrenza della Sos. Spazio lasciato a chi per la Sos non ha fatto niente.

Per la serie: “Niente al mondo è più raro che una sincera riconoscenza e niente è più comune che una odiosa ingratitudine. (Jean-François Marmontel)



Categorie:Varie

1 reply

  1. Veramente il commendatore Giuseppe Villa era stato invitato ma non è potuto intervenire, lo aveva comunicato lui stesso telefonicamente sinceramente commosso per la defezione.
    Se anche a sinistra si usano gli stessi metodi di disinformazione tipici una certa destra vuol dire che siamo alla frutta, che tristezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: