La Tazzina di Caffè

 ® Mal di pancia e crisi di nervi, accompagnano in queste ore gli esclusi dalle liste e quanti si ritrovano a competere in circoscrizioni difficili, addirittura perdenti o ad occupare posti  solo per onor di firma. Ci sta.

Ciò che indispone è quel senso di pietismo che lo accompagna. Si parla di sacrifici, ci si presenta quasi come eroi destinati al fronte. Suvvia, un po’ di stile non guasterebbe.  Non c’è e non ci sarà nessun martire da onorare o eroe da celebrare. Almeno tra di voi.

Per la serie: “La virtù ha molti predicatori e pochi martiri“.



Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: