Caccia al voto da parte dei big: a Sesto lotta tra Fiano (Pd) e Rauti (Fdi)

Piazza Petazzi

 SESTO SAN GIOVANNITerminata la campagna elettorale per le amministrative si apre quella per le politiche, con volti interessanti nei collegi di Cologno Monzese e Sesto San Giovanni. In particolare Sesto diventa un campo dove si misurano due esponenti contrapposti storicamente: Fiano per il Pd e Rauti per Fdi.

Hanno voluto essere candidati tutti in Lombardia i big della politica per le elezioni politiche del 25 settembre, con le sole eccezioni di Carlo Calenda e Luigi Di Maio. E così nel proporzionale al Senato si trovano candidati nello stesso collegio (Lombardia 2) Silvio Berlusconi e Licia Ronzulli per Forza Italia, il leader di Italia Viva Matteo Renzi e Mariastella Gelmini, per il Pd Carlo Cottarelli e la capogruppo alla Camera Simona Malpezzi, per +Europa Emma Bonino, per FdI Ignazio La Russa e Daniela Santanché e per la Lega Matteo Salvini e Giulia Buongiorno.

Giorgia Meloni al proporzionale alla Camera nel collegio Lombardia 1 (quello di Milano e Monza) si trova ad affrontare il segretario Pd Enrico Letta e per i 5 stelle Giuseppe Conte, mentre Umberto Bossi è nel collegio Lombardia 2.

Ci sono però anche le sfide dirette all’uninominale. A Monza Berlusconi sfiderà Federica Perelli, assessore alla Cultura del Comune di Seregno, candidata dal Pd, mentre Maurizio Lupi (Nci) sarà candidato a Lecco e Giancarlo Giorgetti (Lega) a Sondrio.

Meno scontata la sfida a Sesto San Giovanni, ormai ex Stalingrado d’Italia dove alle ultime elezioni comunali è stato confermato il sindaco uscente, il leghista Roberto Di Stefano, e dove Emanuele Fiano – deputato Pd figlio dello scrittore sopravvissuto all’olocausto – si trova ad affrontare nell’uninominale per il Senato Isabella Rauti, figlia di Pino, storico esponente del Msi e fondatore di Ordine Nuovo, ex moglie di Gianni Alemanno, attualmente senatrice di FdI.

Al Senato all’uninominale a Cremona, solitamente feudo Pd, invece la sfida è fra Carlo Cottarelli e Daniela Santanchè. Il collegio uninominale alla Camera che comprende il centro di Milano vedrà invece il segretario di +Europa Bendetto della Vedova opposto all’ex ministro Giulio Tremonti, candidato di Fratelli d’Italia. (Ansa)



Categorie:Politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: