Daniele Tromboni (M5S) candidato alla Camera nel Collegio Lombardia Uno che va da Rho a Sesto San Giovanni

Daniele Tromboni

 SESTO SAN GIOVANNITra i sestesi che il 25 settembre aspirano ad un posto in parlamento c’è Daniele Tromboni, consigliere comunale del M5S, uno tra i più attivi dell’opposizione alla giunta Di Stefano. Avvocato ha sempre circostanziato i i suoi interventi, spesso mettendo in difficoltà la giunta. Ora tenta il grande salto, così come spiega lo stesso Tromboni sul suo profilo facebook.

Con entusiasmo comunico che il Presidente Giuseppe Conte ha scelto di indicarmi come candidato per il collegio uninominale alla Camera Lombardia 1-U06! – scrive Daniele Tromboni -. Sono orgoglioso di rappresentare il MoVimento 5 Stelle nel collegio di Sesto San Giovanni, città in cui risiedo da sempre e dove ho svolto il mio mandato da Consigliere Comunale fino a un paio di mesi fa! Il collegio comprende i Comuni a nord di Milano e, più precisamente, i seguenti (in rigoroso ordine alfabetico): Arese, Baranzate, Bollate, Bresso, Cesate, Cinisello Balsamo, Cormano, Cusano Milanino, Garbagnate Milanese, Lainate, Novate Milanese, Paderno Dugnano, Pero, Rho, Senago, Sesto San Giovanni, Solaro. 
Per votare per me basterà mettere la croce sul simbolo del MoVimento 5 Stelle alla Camera da uno di questi Comuni! Invito tutti gli attivisti del collegio a contattarmi per eventuali eventi (o banchetti) che dovessero organizzare da qui al 25 settembre. Ci restano pochi giorni per poter fare questa campagna elettorale estiva, e spero che si possa realmente discutere di temi e programmi!
Sono consapevole di quanto la competizione per i seggi uninominali sia impegnativa per il MoVimento 5 Stelle, avendo noi scelto di presentarci alle elezioni al di fuori di ogni coalizione, ma sono certo che la libertà di poter scrivere il programma avendo in mente solo gli interessi dei cittadini verrà ripagata. Siamo dalla parte giusta, quella della legalità, della giustizia sociale e della transizione ecologica! Ringrazio infine il referente regionale Dario Violi e tutti i portavoce che in questi giorni lo hanno aiutato a gestire le complesse operazioni burocratiche relative alla presentazione delle liste!“.


Categorie:Attualità, Politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: