Il Geas Allianz firma la prima vittoria nell’amichevole contro Moncalieri (72-64)

  SESTO SAN GIOVANNILascia sensazioni positive il primo test stagionale dell’Allianz GEAS di coach Cinzia Zanotti, che sul campo di casa ha battuto 72 a 64 la Akronos Moncalieri, andando in crescendo lungo l’arco dei 40’ di gioco e regalando uno spettacolo che mancava da troppo tempo ai tifosi rossoneri.

Primo quarto in cui la Akronos appare più lucida e pimpante. GEAS sfrutta il talento delle sue atlete, in particolare con Moore, che dà energia dalla panchina, e Trucco, che colpisce da oltre l’arco dei tre punti. Dopo i primi 10’ della stagione il tabellone luminoso recita perfetta parità: 18 a 18. Nella seconda frazione le torinesi provano a mettere la freccia, ma con un paio di buone difese e l’appoggio in contropiede di Panzera il GEAS resta in scia alla Akronos (22 a 25). Le ospiti realizzano con continuità da fuori, ma GEAS non è da meno: Gorini da tre punti, Gwathmey di energia e lo scrimmage regala le prime emozioni della stagione al pubblico rossonero sulle tribune. 31 a 35 il parziale alla pausa lunga.

Ottima uscita dagli spogliatoi dell’Allianz GEAS, capace di siglare un 10 a 0 di break che costringe al timeout coach Spanu. La Akronos mostra i muscoli e reagisce, con un mini break di 4 a 0, ma GEAS sembra aver riordinato le idee: la palla circola con maggior fluidità, le ragazze in campo si cercano con successo e tutto sembra più facile, tanto che Dotto riesce a segnare la preghiera da 12 metri allo scadere del terzo quarto di gioco, fissando il punteggio sul 53 a 45.

Nell’ultima frazione sono confermati i progressi offensivi delle rossonere, che escono dal campo sotto la prima pioggia di applausi del proprio pubblico, 72 a 64 Allianz GEAS il finale dal Pala Carzaniga. Una partita che, al di là del risultato, dà tantissime indicazioni allo staff tecnico dell’Allianz: un test positivo per proseguire con la giusta mentalità e spirito di squadra l’avvicinamento al campionato 2022-2023.

Era importante tornare a giocare dopo tanto tempo – le parole di coach Cinzia Zanotti al termine dello scrimmage. Siamo state un po’ troppo frenetiche in avvio, ma è normale sia così, dopo due settimane di allenamenti le ragazze avevano tanta voglia di dimostrare. Ho chiesto, tra primo e secondo tempo, maggiore lucidità, soprattutto nelle scelte offensive, sfruttando i nostri punti forti, e le ragazze sono state brave nell’applicarsi. Sulla difesa abbiamo lavorato poco, ma ho visto una squadra ben disposta. Ovviamente ci sono ancora tantissimi meccanismi da aggiustare, ma è normale che sia così in questo momento della stagioneProseguiamo con fiducia il nostro lavoro”.

“È stata una partita molto combattuta – il commento a fine gara di Valeria Trucco -, entrambe le squadre avevano voglia di dimostrare e di mettere in campo quello per cui si erano allenate in queste settimane. È andata piuttosto bene, ci siamo cercate molto in campo, costruendo per le compagne e le sensazioni non possono che essere positive”.

ALLIANZ GEAS – AKRONOS MONCALIERI 72-64

(18-18; 31-35; 53-45)

Geas: Dotto 9, Moore 17, Begic 5, Gorini 6, Bestagno, Tava 5, Trucco 3, Gwathmey 12, Panzera 15, Resemini NE, Leto NE, Ramon NE. All Zanotti



Categorie:Sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: