La Tazzina di Caffè

 ® Con un post sul suo profilo fb, tra il lacrimevole e il pietoso, il sindaco Roberto Di Stefano fa sapere ai cittadini dell’aumento dei costi energetici. La bolletta del Comune (trasformata in manifesto) nel primo semestre è passata da 2.159.429 del 2021 a 3.561.341 del 2022. Un aumento di circa il 65%.

Un modo come un altro per annunciare prossimi tagli ai servizi e aumento di imposte e tariffe scaricando le responsabilità. Siamo abbastanza vaccinati per non cadere nella trappola. Nessuno nega che i costi energetici siano aumentati, anzi. Ciò che deprime è la veste di vittima indossata dal sindaco e dalla giunta.

Eppure a Sesto c’erano progetti avviati, proposte innovative per energie rinnovabili mandate a ramengo, con tanta gioia, euforia e spocchia dagli stessi interpreti di questa commedia degli orrori.

Per la serie: “Tutti hanno dei problemi, quello che conta è come si sceglie di affrontarli. Alcuni scelgono di lamentarsi e di fare le vittime, altri scelgono di essere vincitori“. (Richard Paul Evans)



Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: