La Tazzina di Caffè

 ®Tempo fa abbiamo letto uno dei tanti “Approvato Lamiranda“, sigillo di garanzia dell’assessore (sic) di lavori eseguiti dal Comune. Un modo un po’ pacchiano per farsi propaganda e mettersi in mostra. Ci sta.

In una società, che costruisce il merito solo sulla virtualità dei media, non poteva mancare questa perla. Eppure sul cantiere delle case comunali di via Campestre, il sigillo di garanzia sa di beffa. Lavori che tra interruzioni, cambi di impresa, lavori eseguiti con qualche leggerezza (vedi il cappotto sbagliato), confusione totale, sporcizia e trascuratezza, ormai vanno avanti da anni.

I romani costruirono il Colosseo in cinque anni. A Sesto un semplice rifacimento delle facciate dura da anni ed è destinato ad andare avanti ancora per un bel po’. Con la differenza che il Colosseo esiste da circa duemila anni.

Per la serie: “Bocciato“.



Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: