La gang delle false ricette di oppiacei per alimentare il giro della droga ha acquistato Oxycontin a Sesto

  SESTO SAN GIOVANNIDiventa sempre più chiara l’attività svolta dall’organizzazione di cittadini stranieri e medico italiano che con la prescrizione di oppiacei alimentavano il traffico della droga. Un danno erariale, è stato calcolato, di oltre tre milioni di euro in diversi anni. Il medico Diego F., 62 anni, aveva lo studio a Milano, ma le sue ricette finivano in mano ad un gruppo di una dozzina di persone che acquistavano nelle farmacie della provincia, compresa Sesto San Giovanni dove alcune ricette sono servite per prendere scatole di Oxycontin.

Il primo segnale di sospetto è partito da una farmacia di Monza e poi ci sono voluti mesi di accertamenti e indagini per costruire la truffa ai danni del sistema sanitario e il giro della droga con i farmaci acquistati in farmacia. Le ricette erano firmate anche da un altro medico più giovane abitante nell’hinterland milanese con la complicità della sua segretaria.

Le persone finite in manette sono 11 e altri 9 sono stati denunciati per reati vari. Il medico cardine di tutta la truffa si trova aglio arresti domiciliari.



Categorie:Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: