La Tazzina di Caffè

  ® È arrivata la Tari. I sestesi potranno pagarla o in un’unica soluzione entro il 31 gennaio 2023, oppure in due tranche. La prima entro il 2 dicembre 2022, l’altra entro il 31 gennaio 2023.

Anche quest’anno la tassa è stata aumentata rispetto allo scorso anno, di un ulteriore 10%. Questo aumento ingiustificato, visti i risultati pessimi del servizio di raccolta e pulizia, si aggiunge a quelli perpetuati negli anni scorsi.
Dal 2018 ad oggi la Tari è aumentata del 70%. Eppure il sindaco Roberto Di Stefano e soci, a più riprese, hanno sempre promesso la riduzione delle imposte e delle tariffe. Probabilmente parlavano di un altro comune. Ma si sa, la destra ha ottenuto di nuovo la maggioranza dei consensi da parte dei sestesi.
Per la serie: “La maggioranza ha sempre ragione, ma la ragione ha raramente la maggioranza alle elezioni”. (J. M.)


Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: