Aperta a Cologno la casa della comunità in via Boccaccio per i servizi socio assistenziali aperti anche sabato e domenica

La sede della Casa di Comunità

Medici e infermieri in servizio nella Casa di Comunità

 COLOGNO MONZESEIeri c’è stata l’inaugurazione:  il Poliambulatorio di Cologno Monzese, in via Boccaccio 17, è diventato Casa di Comunità. Oltre ai servizi già presenti nel precedente Poliambulatorio, la struttura di via Boccaccio diventa da oggi un punto di riferimento per i bisogni non solo sanitari ma anche sociosanitari e assistenziali dei cittadini colognesi.

Al piano terra gli sportelli ampliano gli orari di apertura (dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 17.30) e diventano polifunzionali: non solo accettazioni e prenotazioni ma anche attività di scelta e revoca (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 15.30) trasferita da via Arosio. Il Centro Prelievi, già presente all’interno della struttura, da questa settimana sarà aperto anche il sabato dalle 7.30 alle 10.00 sempre ad accesso libero.
Il PUA – Punto Unico di Accesso, già attivo da alcuni mesi, amplia gli orari e sarà aperto tutti i giorni, anche sabato e domenica, dalle 8.00 alle 20.00. Da questa sera partono anche gli ambulatori del servizio di Continuità Assistenziale attivi dal lunedì al venerdì dalle 21.00 alle 24.00 (ultimo accesso 23.30,) il sabato e la domenica dalle 9.00 alle 21.00 (ultimo accesso 20.30).
Al primo piano, oltre all’attività ambulatoriale con 9 branche specialistiche (otorinolaringoiatria, urologia, cardiologia, geriatria, oculistica, ortopedia, diabetologia, medicina interna ad indirizzo pneumologico, ostetricia e ginecologia ) partono gli ambulatori infermieristici ad accesso diretto con ricetta del medico curante/ specialista dal lunedì al sabato dalle 10.30 alle 19.30 e la domenica dalle 8.00 alle 19.30.
Una struttura di riferimento per la città aperta tutti i giorni, sabato e domenica compresi, grazie ad una squadra composta da 12 medici specialisti, 5 amministrativi, 1 coord infermieristico, 1 assistente sociale, 1 fisioterapista e 12 infermieri di famiglia e di Comunità.


Categorie:Attualità, Sanità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: