La Tazzina di Caffè

 ® In campagna elettorale c’è chi usa il ragionamento e c’è chi abusa del proprio potere. Succede che, nella civile, democratica efficiente (sic) regione Lombardia, una struttura importante regionale come l’Aler invii una lettera agli inquilini per sponsorizzare il governo uscente di destra guidato dal leghista Attilio Fontana. 

Una caduta di stile da parte dell’Aler, aggravata dall’assenteismo perenne nei confronti degli Inquilini, spesso costretti a vivere in case fatiscenti al limite del degrado. Un’umiliazione per i lombardi e una presa in giro totalizzante per tutti gli inquilini, costretti a subire questa spocchia. 

De Gasperi in campagna elettorale esortava i suoi a promettere meno, sempre meno di quanto potessero fare. Ma lui era De Gasperi uno statista, anzi lo statista. La Lombardia ha Fontana…

Per la serie: “Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni. ( W.C.)



Categorie:Varie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: